Servizi

Qui di seguito le attività che svolgo

Progettazione e ristrutturazione

Le idee, le linee guida del cliente vengono applicate a soluzioni innovative e tecnologiche che sappiano valorizzare le scelte conformemente alla normativa edilizia. Inoltre la stretta collaborazione con specialisti nel settore dell’arredamento assicura al cliente un adattamento degli spazi realizzati “su misura” alle sue esigenze.

La ristrutturazione di un immobile nasce dalla consulenza tecnica fornita gratuitamente al cliente, indirizzandolo nelle scelte più convenienti e percorribili a seguito di un sopralluogo sul posto, si redige quindi il Progetto (architettonico, impiantistico, strutturale ecc), segue la redazione di un capitolato estimativo e computo metrico per quantificare e descrivere l’opera progettata sull’unità immobiliare al fine di appaltarla ad una ditta di riferimento. Infine, una volta aperto il cantiere occorre la figura del direttore dei lavori che dirige e monitora l’esecuzione dell’opera fino alla sua corretta ultimazione.

Pratiche edilizie e urbanistiche

Per sancire qualsiasi intervento edilizio sull’immobile, lo studio offre il servizio di redazione e deposito presso gli uffici tecnici comunali delle pratiche edilizie e/o urbanistiche di riferimento.

Sicurezza nei cantieri

Nel D. Lgs. 81/08 vengono disciplinati gli obblighi del committente e del responsabile dei lavori: tale decreto sancisce infatti l’obbligo di incaricare una persona che, oltre a coordinare i lavori, garantisca la sicurezza di cose e persone addette ai lavori all’interno di cantieri in cui siano presenti più imprese esecutrici.

La figura del coordinatore della sicurezza nei cantieri assume un ruolo fondamentale nel far rispettare tutte le disposizioni in materia di sicurezza da parte degli addetti ai lavori ma anche nel verificare il coordinamento dei lavori. Egli ha inoltre il compito di segnalare eventuali inosservanze e di procedere alla sospensione dei lavori in caso di inadempienze, oltre a redigere i documenti di cantiere tra cui il piano di sicurezza (P.S.C.) ed il Fascicolo dell’opera.

Servizi immobiliari

$

Perizia di stima immobiliare

ha lo scopo di quantificare il più probabile valore di stima di un immobile. Il giudizio di stima è utile per il cliente nelle seguenti situazioni esemplificative: vendita o locazione, successioni ereditarie, divisioni immobiliari, trasformazione del bene, costo di realizzazione di un’opera o stima dei danni.
$

Relazione tecnica ad uso compravendita o Nota tecnica

è l’elaborato tecnico che attesta, in sede di rogito, la conformità urbanistica e catastale dell’immobile oggetto della compravendita. Il documento garantisce informazioni certificate riguardo al bene oggetto di trasferimento ed è costituito da sezioni contenenti i nominativi inerenti al venditore e al compratore, l’individuazione del bene, ovvero i suoi dati catastali, la descrizione del bene in questione, i suoi atti abilitativi, la sua conformità urbanistica e catastale, la sua provenienze e gli estremi dell’attestato APE.

$

Dichiarazione di successione ereditaria

compilata e trasmessa per conto del contribuente entro 12 mesi dalla data di apertura della successione, tramite i servizi online dell’Agenzia delle Entrate. Tale dichiarazione viene resa per conto del cliente a seguito di indagini tecniche sull’ “asse ereditario” ovvero il complesso di beni, diritti e obbligazioni appartenenti alla persona defunta, che si trasferiscono mortis causa agli aventi diritto.

$

Tabelle millesimali

hanno lo scopo di stabilire l’entità del contributo di ciascun condomino nella ripartizione delle spese sui beni comuni e di conoscere il “peso” di ogni votante nelle delibere assembleari, tale valore viene espresso in millesimi (da qui il nome).

Pratiche catastali

A seguito di ogni Atto o intervento edilizio rilevante su di un immobile è necessario aggiornare la situazione agli atti della banca dati catastale dell’Agenzia delle Entrate, tali operazioni richiedono una conoscenza minuziosa della materia dell’estimo catastale e dei suoi meccanismi, qui di seguito si riassumono i principali servizi offerti dallo studio:

$

DocFa (Documento catasto fabbricati):

edatto telematicamente mediante l’omonimo software informatico, compilato e trasmesso per conto del contribuente a seguito delle seguenti casistiche: modifiche sostanziali al bene immobile che incidono sulla rendita catastale; nuovi accatastamenti o ampliamenti; variazioni catastali; 
denunce di unità afferenti.

$

Domanda di voltura catastale:

compilata e trasmessa per conto del contribuente, la domanda di Voltura Catastale deve essere presentata all’Agenzia delle Entrate quando cambia il titolare di un bene immobile, ad esempio dopo il passaggio di proprietà di un bene a seguito di una successione, vendita o donazione, oppure in caso di riunione di usufrutto.

$

Istanza catastale:

compilata e trasmessa per conto del contribuente, l’istanza catastale viene compilata con gli appositi modelli predisposti dall’Agenzia delle Entrate e trasmessa tramite PEC. Può essere compilata per Rettifica e/o Correzione dei dati catastali di un determinato immobile (terreni o fabbricati).
$

Ispezioni ipotecarie (o visura ipocatastale):

l’ispezione ipotecaria consiste nella consultazione dei registri, delle note e dei titoli depositati presso i Servizi di pubblicità immobiliare dell’Agenzia delle Entrate (Ex Conservatoria). Da tali consultazioni si desumono le proprietà immobiliari di un soggetto (persona fisica o giuridica) nonché le eventuali pendenze che gravano su ciascun immobile (ipoteche derivanti da mutuo o da decreto ingiuntivo, pignoramenti, sequestri, donazioni, successioni, usufrutto, ecc.).

Pratiche energetiche

svolgo inoltre le seguenti attività di progettazione e certificazione energetica sugli edifici:

$

Progetto degli impianti (Ex Legge 10/1991):

il documento previsto dal D. Lgs 192/2005 e s.m.i., detto anche ex Legge 10 del 1991, è un elaborato richiesto in caso di nuova costruzione, ristrutturazione, ampliamenti volumetrici e sostituzione impianti di climatizzazione (caldaia, pompa di calore etc.) da depositare contestualmente al titolo abilitativo (CILA, SCIA, Permesso di costruire etc.). In tale progetto il tecnico, oltre a dimensionare correttamente le strutture opache o l’impianto termico in base alle dispersioni termiche dell’edificio, dichiara che l’intervento proposto sia conforme alla normativa riguardante il risparmio energetico.

$

APE (Attestato di Prestazione Energetica):

l’APE è il documento che descrive le caratteristiche energetiche di un edificio (o unità immobiliare di riferimento). E’ uno strumento di controllo che sintetizza con una scala da A4 a G (scala di 10 lettere) le prestazioni energetiche degli edifici ed è obbligatorio per i seguenti casi:

  • Trasferimento di immobili;
  • Locazione di immobili;
  • Nuova costruzione di immobili;
  • Lavori di ristrutturazione importante (i quali interessano una porzione superiore al 25% dell’involucro dell’intero edificio);
$

Dichiarazione per detrazioni fiscali (Ex Legge 296/2006):

Consiste nella redazione e nell’invio ad ENEA (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile) per conto del contribuente della pratica per ottenere le Detrazioni Fiscali, dette anche “Ecobonus”, per l’efficienza energetica negli edifici (miglioramento dell’isolamento termico della casa, installazione di pompe di calore, caldaie a condensazione, impianti di solare termico e realizzazione di altri interventi di riqualificazione energetica).

Hai bisogno di info?

Contattami

Trattamento dei Dati

11 + 15 =

Via Frà Paolo Sarpi 8/a, 50136 - Firenze

geom.edoardogatta@gmail.com

Privacy Policy
Cookie Policy